giovedì 5 giugno 2014

Recensione >> Palette Naked Basics Urban Decay

Ciao ragazze! Della serie “ho fatto la scoperta dell’acqua calda” oggi vi parlo di una palette strafamosa ovvero la Naked Basics di Urban Decay.
Dal sito Sephora:
Un accessorio indispensabile per creare una miriade di sguardi diversi.
Sei ombretti basic dalla texture mat, di cui quattro inediti ed esclusivi da applicare sfumati, intensi o come eyeliner.
La palette contiene 6 ombretti di cui quattro tonalità inedite ed esclusive:
Venus (bianco panna, leggermente satinato);
Naked 2 (taupe opaco);
Faint (marrone caldo opaco);
Crave (marrone bruciato/nero opaco);
Walk of Shame (rosa pesca opaco);
Foxy (color biscotto opaco).
La palette è piccolina, sta in una mano tanto per intenderci. È compatta, gommata e ha uno specchio ampio: in generale il packaging mi piace molto.
Caratteristiche: 6 ombretti da 1,3 grammi l’uno,PAO 12 mesi, Made in USA e assemblata in Repubblica Dominicana, Prezzo 27,00 €.
Possiedo questa palette dall’estate scorsa quindi ormai ne ho un’idea ben precisa. Inizialmente l’avevo snobbata alla grande, non mi sembrava nulla di che. Poi l’ho swatchata da Sephora e me ne sono innamorata.  È una palette veramente valida: gli ombretti sono scriventissimi, facilmente sfumabili e, con un primer sotto, mi durano tutto il giorno. È molto versatile perché vi consente di ricreare sia make up discreti che strong. In più essendo tutti i marroni opachi, si possono utilizzare anche per riempire le sopracciglia (io faccio un mix tra faint e crave).
Tra l’altro l’inci non è affatto male e, considerando che Urban Decay non è un marchio bio, questo è sicuramente un punto in più.
Gli unici aspetti negativi sono sicuramente il prezzo (io l’ho acquistata usufruendo di uno sconto del 20% e vi consiglio di fare altrettanto se siete interessate al prodotto) e la polverosità degli ombretti (problema che ho riscontrato solo quando appoggio il pennello sulla cialda, durante l’applicazione sugli occhi non c’è fall out).
Potete trovare questa palette nei monomarca Sephora forniti di stand Urban Decay o sul loro sito!!
In generale vi consiglio la palette anche perché trovare così tanti colori opachi di buona qualità e facilmente sfumabili in una palette non è così frequente.
E voi che ne pensate della Naked Basics? Vi piace?
Chiara













2 commenti:

  1. Anche io ho questa e mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la adoriamo in tante mi sa ;) un bacioneee

      Elimina